La tua azienda può vincere la sfida del Web-To-Print?

Redazione T-Shirt Lascia un Commento

Un numero crescente di fornitori di servizi di stampa sta adottando soluzioni di Web-to-print per automatizzare la gestione dei processi. Dal piazzamento di ordini online alla tracciabilità del lavoro, fino alla fatturazione, questo tipo di soluzione può ridurre notevolmente il carico di lavoro sull’impresa e far crescere sia le vendite che la redditività. Tuttavia, non tutte le aziende sono in grado di far fruttare con successo il Web2Print. Per quali aziende questa tecnologia sarà un buon investimento e per quali non lo sarà?

Se lo è chiesto Howie Fenton di Infotrends, che ha raccolto le sue considerazioni in un articolo molto interessante: “Web-to-print: l’investimento migliore o peggiore?”

Circa la metà delle stamperie intervistate da Infotrends sull’argomento ha già messo in campo una soluzione Web-to-print o lo farà nel prossimo futuro: un numero che cresce sensibilmente se si parla di business-to-business. In genere le stamperie sono soddisfatte dei risultati ottenuti: la maggioranza è convinta che la tecnologia abbia portato maggiori vendite e migliori profitti, mentre solo il 15-20% ritiene che ciò non sia avvenuto. Le aziende si aspettano che gli ordini online continuino a crescere nei prossimi anni.

Tuttavia, l’adozione del Web-to-print non è stata indolore per tutti. Quattro imprese su cinque hanno riferito di aver avuto qualche tipo di difficoltà o delusione nel mettere in campo la nuova tecnologia. Il problema più comune sembra essere la difficoltà nel far adottare la tecnologia ai propri clienti e nel formarli al suo uso: la maggior parte dei clienti finisce per usare solo una parte delle potenzialità del Web2Print. Altre difficoltà nascono dall’integrazione con sistemi esistenti e dalla formazione del personale.

Cosa hanno in comune le aziende che sono riuscite a superare questi ostacoli? Fenton individua sei caratteristiche comuni: la capacità dei leader di ascoltare personale e clienti; la capacità di individuare i problemi tempestivamente e di sviluppare soluzioni durature; gli investimenti nella formazione e nelle infrastrutture; migliori pratiche di selezione del personale; la capacità di motivare il personale ad adottare le nuove tecnologie; infine la capacità di “mantenere lo slancio” nella fase di adozione di una nuova tattica.

Se ti riconosci in queste caratteristiche, allora hai le carte in regola per schierare con successo le più moderne soluzioni Web-to-print. Se non ti riconosci, allora è il caso di rivedere e migliorare le tue pratiche aziendali prima di pensare all’innovazione.


Fonti dell’articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *